Centro ippico Modica

  • Come la scuola di equitazione, anche il centro ippico di Modica è nato nel 1994 e rientra nell’associazione ippica della Contea riconosciuta dalla FISE (Federazione Italiana Sport Equestri). La sua sede ricade in uno degli angoli più suggestivi del territorio modicano, noto come parco protetto Mangiagesso, una bella location che comprende anche il fiume Irminio, spesso meta di passeggiate a cavallo organizzate dalla struttura.


    All’interno del centro ippico Modica si possono ammirare 35 esemplari di cavalli, delle razze Sella italiano e Hannover, ciascuno dei quali diventa protagonista assoluto delle attività organizzate all’interno del maneggio, a seconda delle caratteristiche legate alla razza di appartenenza.
    Un numero eccezionale rispetto alla media dei centri di equitazione della zona, 15 del totale sono pony, compagni di giochi dei piccoli ospiti della struttura soprattutto per la pratica dei Pony games, che li coinvolgono in prove di abilità dallo spiccato valore ludico pedagogiche.
    Gli altri 10 puledri sono impegnati nelle attività della corsa a ostacoli, e i rimanenti sono destinati al dressage.


    Professionalità ed esperienza acquisite negli anni, e dedizione per il lavoro, legano nel centro ippico di Modica, ma anche nella vita, i due istruttori Salvatore Migliore e Daniela Scapellato. Marito e moglie fanno della struttura una ragione di vita e per questo rappresentano un punto di riferimento per coloro che per la prima volta si avvicinano alla pratica dell’equitazione o per quanti intendono coltivarla avvalendosi di maestri esperti. D’altronde Salvatore e Daniela lo sono, come dimostrano i diversi riconoscimenti conquistati nel tempo.


    Il signor Migliore è istruttore federale di primo livello,oltre che operatore tecnico di base (OTB) per il salto ad ostacoli, operatore tecnico di attività ludiche (OTA), ma anche tecnico addetto alle attività ludiche (TAL). La moglie Daniela, invece, ha ottenuto il titolo di istruttrice di primo livello nell’ambito dell’associazione centri sportivi italiani (A.c.s.i.) come animatrice pony. Tali titoli, alcuni dei quali sono stati conferiti dalla FISE (Federazione Italiana Sport Equestri), non fanno che accreditare i due come figure specializzate nell’esercizio dell’equitazione e nella conoscenza di tutto il meraviglioso mondo dei cavalli.